Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 5 settembre 2015

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

Simon-Scott_crop

Relapse – SImon Scott (Insomni, 2015)

A tre anni da Below Sea LevelSimon Scott (meglio conosciuto come batterista degli Slowdive) ha annunciato un nuovo album solista. Si intitola Insomni e uscirà ufficialmente il 4 Settembre via Ash International. “Relapse” è la prima anticipazione audio.

On The By And By And Thereon – Big Brave (Au De La, 2015)

A un anno da Feral Verdure, Big Brave hanno annunciato l’uscita di un nuovo album. Si intitola Au De La e uscirà il 18 Settembre via  Southern Lord. La violinista essica Moss (Thee Silver Mt Zion Memorial Orchestra) ha collaborato per alcune tracce del disco che è stato realizzato con l’aiuto di Efrim Menuck (Godspeed You! Black Emperor/Thee Silver Mt Zion Memorial Orchestra).  ”On The By And By And Thereon” è la prima anticipazione che mette in evidenza il suono spigoloso.

The Blue Path – La Nuit (Desert Television, 2015)

La Nuit è il progetto che coinvolge Felicia Atkinson e Peter Broderick. L’album di debutto si intitola Desert Television ed è uscito qualche giorno fa via Beacon Sound.

Empire Systems – Rafael Anton Isarri (A Fragile Geography, 2015)

A due anni da The Unitentional Sea, Rafael Anton Isarri (Orcas) ritorna con un nuovo album solista. Si intitola A Fragile Geography e uscirà ufficialmente il 23 Ottobre via ROOM40. “Empire Systems” è la prima anticipazione audio.

Invitation to the Voyage – Julia Kent (Asperities, 2015)

A pochi mesi dall’uscita del lavoro con Roger O’Donell e a due anni da Character, Julia Kent ritorna con un nuovo album. Si intitola Asperities e uscirà il 30 Ottobre via The Leaf Label. “Invitation to the Voyage” è la prima anticipazione.

Hollows – James Murray (The Sea in the Sky, 2015)

A pochi mesi dall’uscita di Loss, ritorna uno dei nostri compositori preferiti. James Murray pubblicherà un nuovo album intitolato The Sea in The Sky che uscirà il 25 Settembre via VoxxoV Records. “Hollows” è la prima anticipazione.

Above the Field – Drowning in Sound (Drowning in Sound, 2015)

Drowning in Sound è il progetto di Vincenzo De Luce alla (Zero Centigrade) alla chitarra acustica e Sergio Albano (Grizzly Imploded) alla chitarra elettrica. L’omonimo lavoro di debutto è uscito il 15 Agosto via Scissor Tail Records. Vi proponiamo “Above Field” che mette in evidenza il movimento delle trame di folk strumentale che vengono attraversata da una “delicata” onda rumoristica.

An invitation – Jodie Landau & wild up (You of All Things, 2015)

You of All Things è il risultato della collaborazione fra Jodie Landau, compositore dallo stile variegato fra chamber music, jazz, rock, musica “visuale”, e il collettivo orchestrale di Los Angeles Wild up. Il disco uscirà il 2 Ottobre via Bedroom Community. Vi proponiamo “An invitation“.

Yellow Tiger – Dresden (Feathers of Ecstasy, 2015)

Dresden è un nuovo progetto canadese di cui abbiamo pochissime informazioni biografiche. Si miscela varie trame elettronica dall’idm all’ambient. L’album di debutto si intitola Feathers of Ecstasy ed è uscito ad inizio agosto.

Serendipity – Clap! Clap! (Simple EP, 2015)

Clap! Clap! è la nuova creatura di Cristiano Crisci aka Digi G’Alessio. Vi avevamo già introdotto alla sua nuova identità in occasione della collaborazione con Populous e dell’uscita di Tayi Bebba, l’album di debutto. Simple è il suo nuovo ep che uscirà il 2 Ottobre. “(S) Serendipity” è la prima anticipazione che potete ascoltare in anteprima su Indieshuffle.

Pandemic – Rabit (Communion, 2015)

Rabit è un interessante producer di Houston che si è fatto notare con l’ep dei precedenti mesi Baptizm. Communion è il suo album di debutt e uscirà il 30 Ottobre via Tri Angle Records. “Pandemic” è la prima anticipazione che rivela un suono “tellurico” e frastagliato.

Air – Clas Tuuth (2015)

Clas Tuuth è un interessante produce proveniente da Londra che sta lavorando all’album di debutto e che ha attirato attenzione con in tre ep usciti l’anno scorso. “Air” è il suo ultimo singolo che mette in evidenza le dinamiche idm e una certa eleganza nella composizione.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi