Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 26 settembre 2015

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

Norman

Frostible Falls – Norman Westberg (13, 2015)

Norman Westberg, chitarrista dei Swans, ha annunciato il suo album solista a suo nome. Si intitola 13 ed è uscito inizialmente nel 2013 e verrà ripubblicato da ROOM40. Uscirà ufficialmente il 13 Novembre. ”Frostbite Falls” è la prima anticipazione.

“T.O.D.D.” – Wolf Eyes (I am A Problem: Mind in Pieces, 2015)

A pochi mesi da Time of Clearing, i Wolf Eyes hanno annunciato l’uscita del nuovo album. Si intitola I Am A Problem: Mind In Pieces e uscirà il 30 Ottobre via Third Man Records. “ ”T.O.D.D.” è una nuova anticipazione che mette in evidenza gli echi rumoristici e industriali della loro musica.

Kayenta – Neglect (Western Romance Novels, 2015)

Neglect è lo pseudonimo del musicista e compositore (di Portland) Joseph Valentino. Il suo nuovo album si intitola Western Romance Novels ed è uscito a inizio settembre via Lifelike Family. Le tracce mettono in evidenza una trama elettroacustica che si presenta sotto varie forme da un ambient quasi melodico a “movimenti” e incursioni non lineari.

Up and Down – Chantal Acda (The Sparkle in Our Flaws, 2015)

A due anni dal debutto Let your hands be my guide, torna la cantautrice olandese (con dimora in Belgio) Chantal Acda. Il nuovo album si intitola The Sparkle In Our Flaws ed uscirà il 25 Settembre via Glitterhouse Records. E’ disponibile lo streaming integrale via Folkradio.

Open Hand – Kojey Radical (2015)

Kojey Radical è un poeta e cantante londinese (che utilizza soprattutto lo strumento spoken-word) che ha concluso recentemente un tour insieme agli Young Fathers. ”Open Hand” è il suo nuovo brano con la produzione del londinese New Machine.

Expanding Into The Time We Have – Moon Zero (Moon Zero, 2015)

Moon Zero è il progetto del compositore londinese Tim Garratt. Dopo l’ep di debutto Tombs. ad aprile del 2014 è uscito il secondo lavoro Loss (per Denovali Records). Fra qualche giorno Denovali Records pubblicherà il suo primo (omonimo) full-lenght che è stato registrato alla Chiesa di St George di Londra. E’ disponibile lo streaming di un nuovo brano intitolato “Expanding Into The Time We Have“.

Don’t Wait For Me – Flawes (UNSPKN, 2015)

Flawes è un interessante band britannica di Londra. UNSPKN è l’ep di debutto che uscirà il 23 Ottobre. ”Don’t Wait for Me” è la prima anticipazione audio che porta alla luce l’incrocio fra le intenzioni folk e la trama elettropop.

Tom on the Boulevard” e “Washington Field Trip” - The Innocence Misson (Hello I Feel the Same, 2015)

A cinque anni da My Room in the Trees, gli Innocence Mission tornano con il loro undicesimo album in studio. Si intitola Hello I Feel the Same e uscirà ufficialmente il 17 Ottobre. Vi proponiamo due anticipazioni: ”Tom on the Boulevard” e “Washington Field Trip“.

Holy One – The Noise Figures (Aphelion, 2015)

The Noise Figures  è un duo proveniente dalla Grecia formato da George Nikas (voce, batteria) e Stamos Bamparis (chitarra, voce). Il loro sound si presenta robusto e  accessibile,  ispirandosi alla cultura garage-rock e psichedelica. A due anni dall’album di debutto, ritornano con un nuovo album intitolato Aphelion e che uscirà fra pochi giorn via Inner Ear Records. ”Holy One” è una nuova anticipazione.

Abalone – SOFTSPOT (2015)

A un anno dal full-lenght Mass, i newyorkesi SOFTSPOT (guidati da Sarah Kinlaw) ritornano con un nuovo brano. Si intitola “Abalone” e mette in evidenza la melodia vocale che accompagna il flusso melodico caratterizzato da una batteria insistente.

Vacancy – Longings (Longings, 2015)

Longings è un interessante terzetto statunitense . Pochi giorni fa è uscito l’omonimo album di debutto via Framework label. Da un primo ascolto emerge subito il background post-punk della band.

Slip’n – Triathalon (Nothing Bothers Me, 2015)

Triathalon è un quartetto statunitense, attivo dal 2011, composto da Adam Intrator, Hunter Jayne, Chad Chilton, Alex Previty. L’anno scorso vi abbiamo presentato l’album di debutt Lo-Tide. Nothing Bothers Me è il secondo album in studio che uscirà il 13 Novembre via Broken

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi