Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 19 ottobre 2013

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che ci sono sembrati più interessanti. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

Tycho

Awake – Tycho (2013)

Nuovo brano per Tycho, progetto elettronico solista di Scott Hansen (San Francisco). Si intitola “Awake” ed è la prima anticipazione dal nuovo album, a due anni dal debutto.

Sea Coal Collectors – The Broken Broadcast (How not to cut a buffalo, 2013)

The Broken Broadcast è un collettivo britannico che comprende James Riggall (Chitarra, voce, hammond, batteria, testi),  Gary Hughes (basso, Voci, Percussioni),  Mark Davies (Banjo, tastiere, voci), Alexandria Readman (Cronetta, percussioni), Emma Reeve (batteria), Snowy (percussioni) e Bex Wright (violoncello). Il nuovo album si intitola How Not To Cut A Buffalo e dalla quantità degli strumenti coinvolti potrete intuire  il livello elaborato del loro album: trame folk che vengono valorizzate facendo emergere varie sfumature; dalle atmosfere più intime che esaltano la vocalità di Riggall, richiami allo stile Americana sino ad arrangiamenti più complessi e consistenti.

Join the Dots – TOY (Join the Dots, 2013)

A un anno dall’omonimo ed esaltante debutto, ritornano i TOY. Il nuovo album della band britannica (Tom Dougall, Dominic O’Dair, Maxim Barron, Charlie Salvidge, Alejandra Diez) si intitolerà Join the Dots. Uscirà il 9 dicembre per Heavenly Recordings. Il gruppo sarà in Italia il 23 Novembre come gruppo spalla dei Placebo.

Carousel #3 – Federico Albanese (The House noat and the moon, 2014)

Nuovo acquisto in casa Denovali. Si tratta del talentuoso compositore milanese Federico Albanese. Il debutto avverà nel 2014 con The Houseboat and the Moon. Carousel #3 è una prima anticipazione.

Peace of Mine – Tom for Idea (Avid drone ep, 2013)

Tom for Idea è un interessante quartetto di Londra. La formazione comprende Jack (chitarra, voce), Wes (basso, tastiere), David (chitarr, voce), Charlie (batteria). Avid Droneè il loro ep, totalmente autoprodotto. Un sound convincente che riprende le strutture alt-rock miscelate a strutture più intime che sfruttano le doti vocali del cantante.

Together – Soviet Soviet (Fate, 2013)

Together” è il secondo singolo estratto dal nuovo album dei Soviet Soviet. Si intitola Fate e uscirà il 12 novembre.

Going Home – Aloa Input (Anysome, 2013)

Aloa Input è un trio tedesco molto interessante ed è composto da Cico Beck, Heiner Hendrix e Marcus Grassl. L’album di debutto, che uscirà il 18 ottobre, si intitola Anysome. “Going Home“, il primo singolo estratto mette in evidenza la natura mutabile della loro musica: aspetti melodici, strati psichedelici e piccoli rumorismi che spuntano nel corso del brano. Torneremo a parlarne in maniera più approfondita con una recensione. -

Night Owl - Dalot (Ancestors, 2013)

Dalot è lo pseudonimo della musicista e compositrice greca Maria Papadomanolaki. Il nuovo ep si intitola Ancestors ed è possibile ascoltare lo streaming integrale. All’ep hanno colaborato Sebastien Froment (violoncello), Izumi Suzuki (Voce), Alexandr Vatagin (violoncello), Apostolos (chitarra) e la nipote Marisa (Viola). Sono presenti due remix della title-track ad opera di Dryft e Northcape.

Tremerai Ancora – Wemen (Albanian Plasley underground, 2013)

E’ in arrivo il debutto dei milanesi Wemen. Si intitola Albanian Paisley Underground e”Tremerai ancora” è il primo brano estratto. L’album uscirà il prossimo 11 gennaio per Black Candy Records con distribuzione Audioglobe e segue lo split The Hacienda / Wemen, pubblicato nel 2012. Albanian Paisley Underground è composto da dieci tracce ed è stato registrato in presa diretta presso il Folsom Prison Studio di Prato, mixato da Taketo Gohara con l’aiuto di Giulio Calvino e masterizzato da Giovanni Versari.

Flesh on tape – Painted Caves (Surveillance, 2013)

Painted Caves è lo pseudonimo del musicista e producer statunitense Evan Caminiti.  Surveillanceè l’album di debutto con questo moniker. L’album è uscito l’11 e vi facciamo ascoltare “Flesh on Tape”, brano che mette in mostra la natura oscura della sua elettronica. E infatti l’album ha l’intento di approfondire gli aspetti di alienazione e paranoia rispetto alla realtà contemporanea.

Impulses for Elaborated Turbulence – Coppice (Big Wad Excisions, 2013)

Coppice è un duo di Chicago, formatosi nel 2009, composto da Noé Cuéllar e Joseph Kramer. La loro collaborazione è partita soprattutto su composizioni utilizzate per le installazioni e quindi potrete intuire la natura sperimentale del modo di fare musica. Big Wad Excisions è il nuovo album. Vi presentiamo il trailer dell’album e il primo brano estratto “Impulses for ElaboratedTurbulence“.

Carry Tears – Deco (Timescales, 2013)

Timescales è l’album di debutto del misterioso producer di Los Angeles Deco. E’ uscito il 14 Ottobre per la sua label Deceast. E’ disponibile lo streaming integrale su soundcloud.

Love Lost – Ta-ku (Songs to break up, 2013)

Nuovo album del producer australiano Ta-ku. Si intitola Songs to break up ed è uscito l’8 ottobre per Huh What Where Recordings. Un disco che, dai primi ascolti, sembra essere davvero notevole per la forte caratterizzazione stilistica e l’approccio moderno al concetto di elettronica.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi