Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 7 novembre 2015

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

CINDY-LEE

Power and Possession – Cindy Lee (Power and Possession, 2015)

Cindy Lee è il nuovo progetto del musicista canadese Patrick Flegel (Ex Women). Act of Tenderness è l’album di debutto che uscirà il 26 Dicembre. “Power and Possession” è la prima anticipazione che mette in mostra ritmi dilatati, un mood oscuro e una melodia sfocata.

Time of the Season - Promise & The Monster (Feed the Fire, 2016)

Promise & The Monster è un gruppo svedese attivo da qualche anno. Feed the Fire è il nuovo album che uscirà a gennaio 2016 via Bella Union. ”Time of the Season” è la prima anticipazione che mette in evidenza l’armonia vocale che si incrocia con la melodia “tormentata” del suono.

Miracle Waves – Kite Base (2015)

Kite Base è il progetto che coinvolge Ayşe Hassan delle Savages e la bassista Kendra Frost. Dopo il debutto con “Dadum“, è disponibile un secondo brano intitolato “Miracle Waves” che porta alla luce il minimale movimento wave associato alla tenebrosa e melodica vocalità.

Carribbean Girl – Mèsico (A Long Betrayal, 2016)

Mèsico è il progetto solista di Paolo Mazzacani dei Tempelhof. A Long Betrayal è il suo album di debutto che uscirà il 18 Gennaio via  Indipendead, Riff Records e Upupa Produzioni. ”Carribbean Girl” è il primo singolo estratto con la collaborazione di Gionata Mirai (Il Teatro degli Orrori); ci sarann anche Stefano Pilia (In Zaire, Afterhours, etc), Daniele e Riccardo Rossi e di Enrico Baraldi (Ornaments) nelle vesti di produttore.

The Zoo – FEWS (2016)

FEWS è un interessante duo svedese (con base a Londra) che sta lavorando con Dan Carey e ha firmato recentemente la Play It Again Sam.  ”The Zoo” è un nuovo brano che mette in evidenza le radici post-punk del duo.

Migrants – Federico Albanese (The Blue Hour, 2015)

L’anno scorso vi abbiamo presentato l’album di debutto di debutto solista di Federico Albanese. Il musicista milanese pubblicherà un nuovo album intitolato The Blue Hour che uscirà il 15 Gennaio 2016. “Migrants” è la prima anticipazione.

Home’s Embrace – Golden Fable (Home’s Embrace, 2015)

Home’s Embrace -  Golden Fable è un interessante duo gallese con varie release alle spalle e attivo da circa 5 anni. Home’s Embrace è il nuovo lavoro e contiene due tracce che mettono in evidenza il minimalismo acustico e la suggestiva  e solenne vocalità della cantante.

Pinebender – Made of Oak (Penumbra, 2015)

Made of Oak è il progetto solista di Nick Sanborn dei Sylvan Esso e Magafaun. Penumbra è l’ep di debutto che uscirà il 6 Novembre via Partisan Records. E’ disponibile lo streaming integrale via FACT.

Future Wife – Jacob Faurholt (Super Glue, 2016)

Uscirà il prossimo 22 gennaio Super Glue, il primo album a nome proprio del danese Jacob Faurholt, poliedrico artista che abbiamo conosciuto in passato con lo pseudonimo di Crystal Shipsss. Il disco, registrato in collaborazione con Brian Batz/Sleep Party People, è anticipato dal singolo “Future Wife“, che abbiamo il piacere di presentarvi in anteprima.

Air – Stoneholder (Air, 2015)

Stoneholder è un collettivo guidato dalla cantautrice statunitense Johanna Warrem che ha realizzato uno degli album di maggiore interesse di questi 2015. Air è la prima release pubblicata due giorni fa via Bandcamp. E’ disponibile lo streaming del primo brano estratto via Stereogum.

Everytime Yr Feelin – Hobbess (Caved Out, 2016)

Hobbess è il progetto solista del musicista e producer statunitense Calvin Erdal dei Ghost Feet. L’ep di debutto si intitola Caved Out ed è uscito il 6 Novembre via Hush Hush Records. “Everytime Yr Feelin” è la prima anticipazione audio disponibile in anteprima su NEST.

Footprints (pt. 1) – Loxe (Footprints, 2015)

Loxe è un producer e multistrumentista londinese noto soprattutto per la sua collaborazione con Nao. Footprints è il suo ep di debutto che è uscito ufficialmente il 30 ottobre via Dusty Records. Vi proponiamo ”Footprints (pt. 1)” che mette in evidenza un’elettronica stratificata fra pulsioni nervose, distensioni e sovrapposizioni.

 

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi