Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 8 novembre 2014

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

Mourn

Silver Gold – MOURN (MOURN, 2015)

MOURN è un quartetto di Barcellona composto da Jazz Rodriguez Bueno, Carla Perez Vas, Antonio Postius e Leia Rodriguez. L’album omonimo di debutto uscirà a febbraio del 2015 ma è disponibile il download digitale. “Silver Gold” è l’impressionante brano di debutto che mette in evidenza la ruvidità della loro musica associata anche ad una solenne e a tratti “urlata” performance vocale.

Vortex – John Carpenter (Lost Themes, 2015)

La Sacred Bones ha annunciato che pubblicherà, il 3 Febbraio 2015, il primo album (che non sia una colonna sonora) del regista statunitense John Carpenter. Si intitola Lost Themes e “Vortex” è la prima anticipazione.ù

I Want You to Know – Zun Zun Egui (Shackles Gift, 2014)

A tre anni dall’uscita dello straordinario Katang, gli Zun Zun Egui annunciano il loro ritorno. La band proviene Bris­tol ed è com­posta dal can­tante e chi­tar­rista Kushal GayaLuke Mosse (basso) , Matthew Jones (bat­te­ria), Yoshino Shigi­hara (tastiere, back vocals). Il nuovo album si intitola Shackles Gift e uscirà il 26 Gennaio via Bella Union. “I Want You To Know” è il primo singolo estratto.

A Figure Falls Still – Aaron Martin (Comet’s Coma, 2014)

Aaron Martin è un musicista e compositore statunitense che vi abbiamo presentato più volte. Comet’s Coma è il nuovo album che uscirà l’11 Novembre via Eilean Records. Sono disponibili quattro anticipazione sulla pagina bandcamp dell’etichetta; i brani mettono in mostra la abse elettroacustica della sua musica e le varie sfumature: dalla suggestione eterea della fluidità compositiva all’incidenza del violoncello sino ad incursioni “rumoristiche”.

2024 – Franck Vigroux (Centaure, 2014)

La Shapednoise ha lanciato una nuova etichetta che si chiama Cosmo Rhythmatic. La prima release è un nome importante: quello del musicista e compositore francese Franck Vigroux. Il nuovo ep si intitola Centaure e uscirà ufficialmente il 10 Novembre. E’ disponibile lo streaming integrale: il suono si rivela abrasivo muovendosi su ritmiche techno in salsa noise.

Roteano – Andrea Belfi (Natura Morta, 2014)

Dopo le numerose e prestigiose collaborazioni, Andrea Belfi ritorna all’opera  solista. Il batterista e il compositore  italiano pubblicherà (il 7 Novembre via Miasmah) il nuovo album Natura Morta. Vi proponiamo “Roteano” che porta alla luce il doppio strato della sua musica: da un lato la linea ipnotica di derivazione ambientale e dall’altra quella del movimento rimtico.

No Longer of Our Time – Jon Mueller & Duane Pitre (Inverted Torch, 2014)

A poche settimane dall’uscita dell’album con il progetto Death Blues, Jon Mueller si fa risentire con un nuovo lavoro in collaborazione con un’altra figura di rilievo della scena sperimentale internazionale Duane Pitre. L’album si intitola Inverted Torchsi compone di due brani e uscirà ufficialmente il 19 Novembre.

Pentane – Icepick (Hexane, 2014)

Icepick è un trio di recente formazione composto da Nate Wooley, Ingebrigt Haker-Flaten e Chris Corsano. Il loro concetto di musica si basa soprattutto sui concetti di free-jazz e improvvisazione come dimostra il primo singolo ufficiale “Pentane“. L’album d’esordio Hexane è uscito ufficialmente il 9 settembre via Astral Spirits Records.

Notice – White Royal (2014)

White Royal è un interessante terzetto di Leeds; il gruppo è composto da Joshua Hobson, Jonty Brown e Thomas Balmfort. Vi presentiamo il singolo Notice: entrambi i pezzi mettono in evidenza la coniugazione fra atmosfere ambient-pop, trama r’n'b e piccoli sussulti ritmitici.

Closing – Ghastly Menace (2015)

Ghastly Menace è un sestetto da statunitense proveniente da Chicago. La formazione comprende Andy Schroeder, Chris Geick, Pat Lawlor, Kody Nixon, Michael Heringhaus, Clint Weber. Nel 2015 uscirà l’album di debutto: “Closing” è il brano di debutto che mette in evidenza i ritmi sostenuti, la cura dell’arrangiamento e il falsetto che “sostiene” la leggiadria e l’armonia globale del brano.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi