Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 1 maggio 2014

thievery-corporation-saudade_1024x1024

Thievery Corporation ‎

Saudade

Genere: Bossanova, Chill-out, Lounge, Downtempo

Anno: 2014

Casa Discografica: Eighteenth Street Lounge Music

Servizio di:

Certi progetti musicali sono come alcune persone. Dopo anni di assidue frequentazioni possono sparire per poi essere incontrare nuovamente dopo anni e con i Thievery Corporation è andata un po’ così.  Ai tempi di The Mirror Conspiracy (2000) e The Richest Man In Babylon (2002), la loro impeccabile mistura di downtempo, latin jazz, dub e lounge divenne la perfetta colonna sonora di infinite giornate passate tra libri, lunghe passeggiate in città, aperitivi estivi, fine settimana movimentati e momenti di relax. La loro tappa milanese al Rolling Stone durante l’autunno del 2002 fu memorabile, ma poi con il passare del tempo l’interesse per le successive uscite scemò e persi la tracce del duo di Washington.

Memore degli antichi fasti, mi sono avvicinato con piacere a Saudade la cui splendida copertina mi sembrava già di buon auspicio, ma devo riconoscere che il primo impatto non è stato dei più facili.
Con questo album, i Thievery Corporation  riducono ai minimi termini la parte elettronica in favore degli strumenti tradizionali (chitarra, pianoforte, percussioni) e rinunciano a quella varietà di ritmi e di stili per tornare alla passione delle origini, ovvero all’amore per il genere brasiliano. Saudade è infatti un evidente tributo alla cultura carioca e ad artisti del calibro di Antonio Carlos Jobim, Gal Costa, Luis Bonfà, ma anche a maestri come Ennio Morricone e  Serge Gainsbourg.

Sonorità classiche e senza tempo, melodie avvolgenti e atmosfere vintage in 13 pezzi di cui 12 interpretati da voci femminili (sono ben cinque le special guest) più la title track strumentale inserita a metà scaletta. Il sound si fa apparentemente più asciutto e omogeneo, fattore che non impedisce al disco di  crescere e trasportarci dopo qualche ascolto attraverso visioni oniriche, ricordi, paesaggi esotici, intimismo malinconico e un vago senso di ebbrezza, il tutto enfatizzato da una brillante produzione  e frequenti orchestrazioni dal sapore cinematografico. Suggestiva inoltre la scelta di interpretare le canzoni in diverse lingue, ovvero in francese, in portoghese, in spagnolo e anche in italiano con la piacevole “Sola In Citta, una bossa nova da immaginario tricolore vagamente anni ’60. Da menzionare la opener “Décollage”, che sono certo, rimarrà per molto tempo nei cuori dei fan, ma anche “Firelight” e le bellissime “Claridad” e “Nós Dois”, le nuove pietre miliari della discografia dei Thievery Corporation. Chiude “Depth Of My Soul“, una buona composizione che si discosta un po’ dalle altre e che può ricordare alcuni motivi dei primi Portishead.

L’album è scorrevole e anche se ci sono brani nettamente superiori ad altri  non si può certo parlare di cadute di stile o prolissità, mentre è corretto sottolineare un certo manierismo che a più riprese aleggia sull’opera in questione. Ma in fondo si parla di un contesto derivativo, senza alcun dubbio di classe, con un prodotto eseguito e confezionato con grande eleganza, ma pur sempre derivativo, di un mondo sofisticato dove la parte estetica conta quanto se non addirittura più del reale valore del songwriting. E se questi sono i parametri allora davvero non possiamo chiedere di meglio. Ascolterete e riascolterete questo disco da adesso fino allo spegnersi dell’estate, a lume di candela, in riva a una spiaggia o sotto le stelle, meglio se in dolce compagnia e con un bicchiere pieno in mano.

Voto: 7,5/10

Tracklist:

  • 1 · Decollage
  • 2 · Meu Nego
  • 3 · Quem Me Leva
  • 4 · Firelight
  • 5 · Sola In CItta
  • 6 · No More Disguise
  • 7 · Saudade
  • 8 · Claridad
  • 9 · Nos Dois
  • 10 · Le Coeur
  • 11 · Para Sempre
  • 12 · Bateau Rouge
  • 13 · Depth Of My Soul

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi