Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 7 marzo 2014

a1253987142_10

Sculpture

Plastic Infinite

Genere: Elettronica, Sperimentale

Anno: 2014

Casa Discografica: Autoproduzione

Servizio di:

Gli Sculpture sono un duo composto dal musicista Dan Hayhurst e dall’artista dell’animazione Reuben Sutherland; costoro hanno rilasciato due dischi con l’etichetta Dekorder, ovvero Rotary Signal Emitter (2010) e Toad Blinker (2011). Il loro ultimo lavoro consiste in un EP-fenachistoscopio, capace cioè di animare disegni attraverso la rotazione del disco stesso.

La prima traccia è “Plastic Infinite”, cinque minuti di elettronica psichedelica e accomodante, benché succube delle sperimentazioni intraprese nel creare percussioni instabili o scostanti motivi al piano. L’ultimo minuto è inoltre dominato dalla ritirata del suono con brevi storpiature noise.

Il secondo brano, “Slot Hum”, ovvero ronzio di una fessura, si contraddistingue dal primo sia poiché è accompagnato da un fenachistoscopio in bianco e nero, sia per l’orientazione verso un jungle meno orecchiabile, ma ugualmente lodevole.

In conclusione non a caso questo 7″, una volta uscito, è finito con l’essere esaurito in meno di due mesi, si tratta infatti di una preziosa rarità che mi auguro possa sfociare in un lavoro più ampio e vario.

 

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Plastic Infinite
  • 2 · Slot Hum

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi