Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 6 settembre 2013

Mùm

Mùm

Smilewound

Genere: Elettropop, Folktronica

Anno: 2013

Casa Discografica: Morr Music

Servizio di:

Pensate al Sole e ai Pianeti, in particolare la nostra Terra. Ho sempre pensato ai Mùm in un’ottica di sistema solare, una rotazione continua con il suo punto fermo, aspetti luminosi e inquieti che sin intrecciano, la sensazione di assenza di limiti che si rispecchia nella ricerca musicale.

Un meccanismo perfetto che riesce sopravvivere all’entrata e all’uscita dei vari membri del gruppo.  A questo “giro” c’è il rientro di Gyða Valtýsdóttir. A quattro anni da Sing Along To Song You Don’t Know si interrompe il legame con la Fat Cat Records e il collettivo islandese fa uscire il nuovo lavoro per Morr Music. Si intitola Smilewound e dal titolo, così come dall’artwork (una sorta di Sorriso di Glasgow) emerge subito la volontà di un contrasto, di una dualità voluta e ricercata.

Un tema ricorrente nella musica dei Mùm ma che in questo nuovo lavoro viene proiettato in maniera leggermente differente. Nella loro musica si intrecciano sempre strutture folk e pop (portate avanti anche grazia all’elegante e soffice vocalità) con l’elettronica che risulta l’elemento destabilizzatore. Ma in questo disco si assapora qualcosa di diverso con gli aspetti melodici che prevalgono. Più che un’imposizione o di un’impostazione predefinita, si tratta di una diffusione di questo aspetto a 360 gradi; anche nei momenti più “convulsi” o ritmicamente non lineari, quella sensazione di luminosità resta anche se in sottofondo (“Candlestick”, “The Colorful Stabwound”). Pensate a un brano come “When Girls Collide” e a come questo aspetto sia insito nella struttura del pezzo, nonostante il grande movimento ritmico del tessuto compositivo e la predominanza degli aspetti elettronici.

Toothwheels” ci aveva già fatto intuire un cambio di passo: potete notare come l’elettronica non sovrasta mai il resto dell’arrangiamento seguendo il flusso vocale, degli archi e del piano, piuttosto che uno scontro. E ce lo fa capire anche “Sweet Impressions” che nonostante le incursioni “weird” finali, piccoli frastagliamenti e le inflessioni malinconiche, risale sempre su strati armonici.

La loro capacità sta anche nello spiazzare quando sembra di andare incontro ad una semplice ballata pianistica: è questo il caso di “Underwater Snow” che viene arricchita da piccoli sfasamenti della linearità dello strumento. La vena sperimentale viene maggiormente fuori nella strumentale “Eternity is the Wait Between Breaths” e nella dilatazione del suono di “Slow Down” e il contemporaneo tentativo di scalfimento dello stesso. E un discorso simile si può fare per “One Smile“, il miglior pezzo dell’album: questa volta i ritmi sono più sostenuti, l’arco sostiene la “cavalcata”, la voce si fa più insidiosa ed evocativa; e il finale disteso fa da copertina all’umore del brano. Cinque minuti di estasi. La natura atmosferica del loro sound emerge nel finale con l’incantevole “Time to Scream and Shout” e la più sofferta e movimentata “Whistle”. 

Un disco meno “ostico” dei precedenti ma che non disperde la brillantezza del gruppo nel saper costruire arrangiamenti solidi e che sanno spaziare sia ritmicamente che stilisticamente. E’ il completamento di un processo parzialmente cominciato nel precedente album e i risultati sono decisamente convincenti: estetica e concretezza si incontrano in maniera sublime.

Voto: 7,5/10

Tracklist:

  • 1 · Toothwheels
  • 2 · Underwater Snow
  • 3 · When Girls Collide
  • 4 · Slow Down
  • 5 · Candlestick
  • 6 · One Smile
  • 7 · Eternity is the Wait Between Breaths
  • 8 · The Colorful Stabwound
  • 9 · Sweet Impressions
  • 10 · Time to Scream and Shout
  • 11 · Whistle (with Kylie)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi