Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 25 aprile 2015

New adventures

New Adventures In Lo-Fi

So Far

Genere: Indie-Alt-rock

Anno: 2015

Casa Discografica: Stop Records

Servizio di:

Ogni decennio ha le sue caratterizzazioni e i precedenti due hanno avuto un forte tratto caratterizzato dal dominio dall’alternative (90s) e l’indie-rock (il termine più demonizzato dai social network e mal utilizzato dagli addetti ai lavori) negli anni zero. I New Adventures in Lo-Fi sono figli di quegli anni.

Il gruppo torinese, guidato da Enrico Viarengo, ha alle spalle due ep e un’intensa attività live e So Far è il primo full-lenght che è stato realizzato con la collaborazione dei Girless & the Orphan, dei Plantman, Roberto Necco e Ramon Moro (3quietmen). Un lavoro elaborato e che riesce a reninterpretare le proprie “radici” e influenze in una prospettiva cantautorale. E proprio i testi rappresentano il surplus.

Expectations” rappresenta proprio un inizio che vira più su trame folk con il suono che subisce solo un breve irrobustimento prima del minuto finale. “WG’s New Year’s Resolutions, circa 1942“, il brano finale, respira la stessa atmosfera, più “sospesa” e impreziosita dal contributo di Ramon Moro.

Fall Down” si posiziona su un piano rimtico che mostra la dualità fra “rabbia” sonora (presente nell’irruenza di “Average“) e il riequilibrio melodico. “Black to the Wall” segue la stessa linea ma con una distensione maggiore e ripartenze più consistenti (un pezzo che mi ricorda molto certi Placebo). E’ proprio su questo “tira e molla” ritmico che si poggia la forza della band che riesce perfettamente a calibrare il tutto e lo dimostrano pezzi come “Shoe-in” e “Klondike” che rimandano anche a retaggi post-.

Un disco dal respiro internazionale e che attraversa più epoche con una consapevolezza di derivazione ma anche quella di aver espresso al meglio la propria linea stilistica. Suonato in modo ineccepibile, So Far rappresenta uno dei debutti più interessanti di quest’anno.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Expectations
  • 2 · Fall Down
  • 3 · Back to the Wall
  • 4 · Average
  • 5 · Daffodils
  • 6 · Klondike
  • 7 · Nobody's Rest
  • 8 · Shoe-in
  • 9 · WG's New Year's Resolutions, circa 1942

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi