Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 18 dicembre 2013

Manthra Dei

Manthra Dei

Stone Face

Genere: Stoner-rock, Psichedelia

Anno: 2013

Casa Discografica: Acid Cosmonaut Records

Servizio di:

La reinterpretazione del passato è un percorso inevitabilmente pericoloso e che rischia di affossare i tentativi di emergere da parte di una band che cerca di imporre il proprio stile. I Manthra Dei scansano questo rischio grazie soprattutto a un livello tecnico notevole.

La band bresciana nasce come trio nel 2009 e poi prende la forma del quartetto: Paolo T. (tastiere), Paolo V. (chitarre), Brano (basso),  Michele (batteria, voce). Stone face rappresenta il debutto ufficiale. Il prodotto del loro sforzo creativo è qualcosa di definito dal punto di vista dei riferimenti (chiari e non celati) e qualcosa di sfumato nel risultato finale.

Infatti le basi stoner della band (evidenti in “Legendary Lamb“) spesso vengono sgretolate  a favore di un’intensa atmosfera psichedelica (la solennità di “Urjammer“) che allarga gli spazi e si evolve anche in progressioni che fanno emergere sia lo spirito più robusto della loro musica e sia il livello di elaborazione (pensate alla crescita in direzione “hard-prog” di “Stone Face” e “Blue Panthom“). Emerge anche un certo equilibrio che viene fuori in particolare in “Xoloti“.

Un buonissimo lavoro, costruito su basi forti sia dal punto di vista della tecnica che della composizione. Emerge un buon livello di rielaborazione delle correnti a cui si ispirano che si trasforma in un flusso che traccia confini ma non barriere. Un importante punto di partenza per lo sviluppo dei lavori futuri.

Voto: 6,5/10

Tracklist:

  • 1 · Stone Face
  • 2 · Xolotl
  • 3 · Legendary Lamb
  • 4 · Urjammer
  • 5 · Blue Phantom
  • 6 · Stone Face (Acoustic Reprise)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi