Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 27 marzo 2015

2580847_leftfield

A 16 anni dall’uscita del loro secondo ed ultimo album di inediti Rhythm and Stealth, torna una delle band che ha cambiato la storia dell’elettronica anni ’90: Neil Barnes reindossa la maschera dei Leftfield da solo (Paul Daley, altra metà del duo, prosegue alla lavorazione di un album solista) e anticipa l’uscita del prossimo LP “Alternative Light Source” con la traccia “Universal Everything“.Il disco è atteso per l’8 giugno.

Molti li ricorderanno per la presenza frequente in colonne sonore cinematografiche e di videogames. I Leftfield hanno cambiato il percorso dell’elettronica nel ’95 con il celebre album “Leftism” che in molti hanno considerato pietra miliare, soprattutto per la sua capacità di avvicinare il pubblico rock alla scena dance, grazie a collaborazioni con artisti del calibro di Toni Halliday e John Lydon.

 

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi