Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 23 dicembre 2014

Tears of Sirens

Tears of Sirens è il nuovo progetto di Fabio Properzi (Kinky Atoms e Kubriq) e di Giulia Riboli. L’ep di debutto si intitola The Abyss e “Nebula” è il primo singolo estratto. Un brano molto interessante che ci introduce in un’atmosfera notturna con ritmiche dilatate che trascinano una linea stilistica onirica e sospesa. Il gruppo presenta il pezzo con queste parole:

“Questa canzone non va da nessuna parte, nello scorrere dei tre minuti: non c’è nessun posto da esplorare. Chiudi pure il sipario su tutti i tuoi pensieri, non immaginare il mare, né monti, né prati, né laghi, né palazzi, né viali alberati, né sgomento, né felicità; non pensare a te da piccolo, né a un momento particolare della tua vita. Butta via tutto, abbandona ogni pensiero frutto della tua fervida immaginazione, come se niente possa giovare: tutto e niente sono la medesima cosa. Gli elementi formeranno nuovi agglomerati, nuove nebulose, nuovi pianeti e spirali di materia oscura festeggeranno il tuo arrivo. Perché sei vita nella morte, vita dalla morte, sei dappertutto, in ogni cosa e da nessuna parte”

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi