Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Sulla Strada | Pubblicato il 16 ottobre 2013

Inizierà Venerdì 18 Ottobre la rassegna Internazionale di musica indipendente che risponde al nome di “Beatscape” e che, nel vasto panorama di festival italiani, sta riuscendo a ritagliarsi un proprio spazio tutt’altro che marginale.

Noi di Son of Marketing abbiamo deciso di seguire da vicino l’evento non solo per curiosità ma anche per le novità che quest’ultimo propone sia per quanto riguarda gli spazi utilizzati sia circa la strutturazione intrinseca del progetto. Esso infatti si svilupperà nei confini immaginifici della Mediateca “Marte” di Cava dè Tirreni, struttura polifunzionale che è diventata punto di riferimento nel processo di produzione culturale non soltanto a livello regionale Campano. Inoltre, a suscitare interesse è il gruppo di lavoro che si è venuto a creare e che viene esplicato in maniera impeccabile dal Direttore Artistico -Alfonso Amendola che in una intervista ha dichiarato: “Motivo che rende questa rassegna un fiore all’occhiello del Marte è rappresentato dalla crew che gravita attorno a Beatscape: organizzazioni indipendenti, radio libere, l’Ateneo di Salerno e tantissime altre figure di giovani professionisti che lavorano con lena e passione a questa, consentitemi il termine, straordinaria avventura.”

beatscape_

Ora che le linee guida sono state fornite, si può passare a quello che è il nucleo della rassegna: la musica. Beatscape si articolerà in 7 appuntamenti, utili ad offrire una panoramica d’insieme sull’attuale situazione della musica indipendente Internazionale. Gli artisti che prenderanno parte all’evento sono: Ryland Bouchard (Usa), Erin K (Regno Unito), Gillian Grassie (Stati Uniti), Blackie & The Oohoos (Belgio), AlascA (Olanda), Pastacas (Finlandia), Sweet, Sweet Moon (Austria). A questi saranno affiancati artisti emergenti del panorama Campano, già noti alla stampa specializzata come: Mr. Milk, Sonatin for a jazz funeral, Bogo, Tommaso Primo, Dilis, Antunzmask + Healty God, Rocco De Paola. Non mancheranno, inoltre, esibizioni estemporanee degli ospiti del Marte, i quali s’insinueranno nelle pieghe della cittadina Cavese, a sua volta cornice d’ alchimia tra suoni ed immagini.

Non resta che attendere lo start di Beatscape. Sonofmarketing curerà ogni appuntamento con live report e brevi incursioni ravvicinate con i protagonisti del festival attarverso la rubrica “Sulla Strada”. Siate vigili ed con le orecchie aperte.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi