Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 18 dicembre 2013

James Miller

James MIller

Sunny From My Throne

Genere: Psych-pop, Sperimentale

Anno: 2013

Casa Discografica: Woozy Tribe

Servizio di:

La Woozy Tribe è una delle etichette che abbiamo maggiormente apprezzato quest’anno per la ricerca di artisti che rappresentano un punto di congiunzione fra melodia e sperimentazione. Nei mesi scorsi vi avevamo parlato del disco di Body Cheetah, pseudonimo del misterioso musicista statunitense James Kristofik e amministratore della stessa etichetta.

Si reincarna in James Miller con un album di quattordici brani intitolato Sunny From My Throne. Dall’ascolto emergono immediatamente i tratti distintivi della sua musica: il suono sporco e quasi lo-fi e lo strato psichedelico che caratterizza le sue composizioni.

Questa volta, a differenza del precedente lavoro, l’artista statunitense sdoppia il percorso: da una parte ci sono brani che rappresentano piccole perle di pop psichedelico (la consistenza di “Carnivor“, le diltazioni ritmiche di”Playing Pretend” )con piccole incursioni folk (“Histrionics“) e che valorizzano il suo raffinato timbro vocale (“Candy“, i vocalizzi di “ Campfire Pig Latin“); dall’altra parte ci sono brani prevalentemente strumentali con la componente elettronica (“No Nymph“) che prende il sopravvento in una direzione cosmica (la spiritualità dietro “Ixnay Ixnay“) .

Kristofik dimostra ancora la sua ecletticità ma soprattutto la sua capacità di canalizzarla: gira a suo favore le imperfezioni sonore in funzione dell’armonia vocale, interpretando lo spirito della sua etichetta fra melodia e sperimentazione.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Carnivor
  • 2 · I Too Am In Paradise
  • 3 · Playing Pretend
  • 4 · No Nymph
  • 5 · Almost Notched
  • 6 · Candy
  • 7 · Ixnay Ixnay
  • 8 · Albanic Saga Talk
  • 9 · Spirit Boogers
  • 10 · Big Butterfly
  • 11 · Campfire Pig Latin
  • 12 · The Sarcophagins
  • 13 · Histrionics (Dull Black Cabin / Stress)
  • 14 · White Vine

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi