Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 26 febbraio 2013

cold__lovely_cover-jpg

The Cold And Lovely

The Cold And Lovely

Genere: Indie-Rock

Anno: 2012

Casa Discografica: Autoproduzione

Servizio di:


Un nome del genere potrà non dirvi nulla, ma sappiate che dietro il nome The Cold And Lovely ci sono tre donne veramente sorprendenti. 

Nato come progetto solista di Meghan Toohey - compositrice di alto livello ed ex-The Weepies - la band si è estesa a trio reclutando Nicole Fiorentino al basso (The Smashing Pumpkins) e Patty Schmel alla batteria (ex-The Hole). Possiamo parlare di supergruppo a tutti gli effetti, sebbene di livello meno mainstream per la definizione stessa di supergruppo.

The Cold And Lovely debuttano con l'omonimo album nel quale emergono due cose sopra tutte: le ottime abilità compositive della Toohey e la coesione che c'è tra le ragazze. Quest'ultima si sente in molti degli undici brani nei quali il basso prepotente e spesso distorto della Fiorentino crea un particolare insieme con il drumming semplice ma deciso della Schmel. Sopra questa solida base ci sono strati e strati di chitarre e atmosfere sognanti e piene di riverbero notabili nella voce e nella varie parti di tastiere sparse qua e là nel disco.

Andando più nello specifico, il fantastico singolo "Not With Me" ha suscitato molto interesse per la band su internet dando una buona idea sul sound del disco. Non mancano i momenti più dolci e intimi ("Teeth" e "Oh My Love") e neanche quelli nei quali la band si diverte a sporcarsi di synth e di elettronica ("Kiss All The Stars"). Il rock delle Cold And Lovely è deciso e sa quello che vuole: le già citate doti compositive della Toohey sono uno dei punti di forza della band, sebbene la produzione del disco poteva forse risultare un pochino più varia. C'è il rischio che dopo alcuni brani, il disco perda di interesse a meno che l'ascoltatore non sia amante del genere.

Il livello qualitativo del disco rimane comunque alto, ed è bello vedere come musicisti di alto livello come la Fiorentino e la Schmel, con esperienza su canali molto più mainstream, abbiano voglia di dare il loro contributo per supportare la scena indipendente del rock. Un buon esordio, dunque. Speriamo di poterle vedere dal vivo al più presto.

 

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Paper and Gun
  • 2 · Mad Man's Dreams
  • 3 · Not With Me
  • 4 · Teeth
  • 5 · Stone By The Sea
  • 6 · Oh My Love
  • 7 · Who
  • 8 · Movies
  • 9 · Your Black Heart
  • 10 · Tonight (Come Home To Me)
  • 11 · Kiss All The Stars

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi