Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 24 settembre 2013

Zinovia

Zinovia

The Gift of Affliction

Genere: Ambient-Classical, Industrial

Anno: 2013

Casa Discografica: Tympanic Audio

Servizio di:

Non è facile trattenere l’entusiasmo davanti a un debutto del genere. Sto parlando della musicista greca Zinovia Arvanitidi. Già collaboratrice di Hior Chronik, attiva dal 1999, The Gift of Affliction è il suo album di debutto. Un abisso senza fondo, una continua immersione che non lascia respiro e immobilizza l’ascoltatore.

Nella sua musica riversa la sua formazione classica, in quanto suona il piano da 15 anni. E questo emerge chiaramente nella ballata malinconica di “Attached, Our Eyes Wide Open“. Per usare un termine inglese: Stunning. Ma le sue composizioni si arricchiscono di molti elementi: strutture ambient scivolose che vengono destabilizzate da incursioni industrial e in alcuni casi anche de graffi rumoristici (“Communicating Vessels“, la ruvidità di “Emerge to Breathe“).

L’elettronica diventa spesso elemento destrutturante: pensate al suo impatto sul pianoforte e i vocalizzi di “Sucking The Smoke From Your Lips“. Ci sono anche subliminali richiami orientali che si possono udire in brani come “The Blue Shade Of Dawn Covered Your Skin” o la visionaria “Chimera“. E si possono udire anche in uno dei brani più interessanti dell’album come “Entangled” che sovrappone con grazia e naturalezza tutti gli strati di cui la sua musica è fatta. Non è da meno il finale con “A Time to Make Amends“, uno dei pezzi con impatto emotivo maggiore: piano desolante, piccoli veli noise e una notevole profondità ambientale.

Zinovia non inventa nulla ma lo fa in maniera incredibile: usa alla perfezione la sua tecnica pianistica, al servizio di un’elettronica che determina sfumature e umore del suono. Ma c’è soprattutto una capacità nella costruzione del suono, un’eleganza sopraffina, la ricerca estetica che non sminuisce il grande livello di comunicazione che c’è dietro ogni singola nota. Un gran debutto.

Voto: 7,5/10

Tracklist:

  • 1 · The Blue Shade Of Dawn Covered Your Skin
  • 2 · Communicating Vessels
  • 3 · Chimera
  • 4 · Entangled
  • 5 · Emerge To Breathe
  • 6 · Attached, Our Eyes Wide Open
  • 7 · Sucking the SMoke From Your Lips
  • 8 · Beneath A Stellar Sky
  • 9 · A Time To Make Amends

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi