Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 17 ottobre 2014

montag_trepezzi

Montag

Tre pezzi

Genere: Post-rock, Noise

Anno: 2014

Casa Discografica: Autoprodotto

Servizio di:

L’approccio a un nuovo disco non è mai qualcosa di meramente oggettivo, ma risente, com’è ovvio, di numerose variabili emotive che entrano in gioco durante l’ascolto. Così, la personalissima rabbia che ha accompagnato la scoperta di Tre pezzi, ep d’esordio dei Montag, ha reso particolarmente densa la pur breve (almeno in termini di tracklist) cavalcata sonora del quartetto, di base a Roma ma di origini in parte campane, in parte brianzole.

Cinque tracce, per tre brani reali complessivi (due divisi in due parti), Tre pezzi è un lavoro solido e ben costruito su granitici pilastri di stampo noise e post-rock, che riesce a tirare fuori dal cilindro della band una personalità già piuttosto evidente.

Seppure non manchino i richiami di genere, quella dei Montag è comunque una composizione cristallina nei suoi intrecci e nelle mutevoli forme che è in grado di assumere, ora nelle violente e crescenti stoccate di “Ernst Aller Ton (I e II)”, vere e proprie parentesi di goduria sonora, ora nei più atmosferici tratteggi della classicaKisobran”.

Scenari diversi, infine, per le due tracce di chiusura, “Auf wiedersehen, Dan Peterson”, caratterizzata da un’impostazione post-rock di derivazione ambient, e la graffiante “outro (wadp)” con le sue energiche staffilate dritte tra cuore e stomaco.

Uscito ormai già diversi mesi fa (a febbraio, per la precisione), Tre pezzi è in download ad offerta libera dalla pagina Bandcamp dei Montag (https://themontag.bandcamp.com): un album sicuramente da recuperare e mantenere in rotazione nei propri lettori per un bel po’ di tempo.

 

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Ernst Aller Ton (I)
  • 2 · Ernst Aller Ton (II)
  • 3 · Kisobran
  • 4 · Auf Wiedersehen, Dan Peterson
  • 5 · outro (awdp)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi